Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
13 marzo 2013 3 13 /03 /marzo /2013 01:18

 

9788856626650.jpgUna vita che dura un solo giorno e per di più il giorno di Natale del 1969. E’ la vita di Willie Sutton, mitico rapinatore di banche dell’America delle grandi depressioni. Willie esce di prigione proprio il 25 dicembre del 1969 e nell’arco di poche ore è costretto a ricordare tutto, tutta la sua vita di rapinatore “onesto”, idealista, colto, perché la sua leggenda merita di essere raccontata al mondo e c’è un giornale di New York che ne ha l’esclusiva.

Willie è dapprima un bambino maltrattato dai fratelli, è il figlio di una coppia infelice di  irlandesi di Brooklyn, diventa,  poi, l’adolescente, che assieme ai suoi fidati amici, Happy e Eddie, si affaccia al mondo e scopre che è crudele, cinico e privo di compassione per l’uomo. Ma Sutton è anche il giovane innamorato di Bess, è colui che vorrebbe vivere onestamente, senza nuocere a nessuno. Ma la vita, già a sedici anni, gli ha fatto provare la fame, il dolore, la solitudine, la paura e continua, ogni giorno, senza sosta, a spingerlo verso il basso.

Allora, forse rapinare banche, “Perché è là che ci sono i soldi”, può suonare come un male minore, come il riscatto di un giovane uomo sensibile, intelligente e tenace. Willie, dopo cento rapine, finirà in prigione e, nemmeno lì permetterà alla storia di sopraffarlo, riempirà la sua cella di libri e studierà, capirà, volerà. Glielo permettono Shakespeare, Dante e ….

A raccontare questa storia  è la penna di J.R. Moehringer, premio Pulitzer, scrittore di successo e autore, assieme con André Agassi, della biografia del tennista, “Open”. La scrittura di Moehringer è avvolgente, limpida, studiata e capace di far trasparire la vita con forza e delicatezza insieme. Di lui Baricco dice “J.R. Moehringer, obbiettivamente, è di una bravura mostruosa”. images-copia-1

 

 

“Soldi. Amore. Non esiste problema che non sia colpa dei soldi o dell’amore. E non esiste problema che non si possa risolvere, con i soldi o con l’amore. Suona un po’ riduttivo, Signor Sutton. Soldi e amore, ragazzo. Solo questo conta. Perché sono le uniche due cose che ci fanno dimenticare che esiste la morte. Almeno per qualche minuto”.

 

Sulla vita di Willie Sutton (1901 - 1980) è stato realizzato anche un film, di cui proprio Moehringer parla in questo video.

In the Footsteps of Willie Sutton.

 


Condividi post

Repost 0
Published by Libreria Liberalibro - in Libro del mese
scrivi un commento

commenti

Libreria Liberalibro

Via Marconi 6
36078 Valdagno (Vi)
tel 0445 402293
mail: liberalibro.libreria@gmail.com


Siamo anche su

 FACEBOOK!

La libreria

liberalibro2

 

liberalibro1

Link