Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
28 giugno 2012 4 28 /06 /giugno /2012 12:39

Quando si pensa alla letteratura fantasy, è ovvio che un nome ci balzi subito in mente: Tolkien.

Tolkien è stato il padre di questo genere, oggi così attivo, e sebbene ormai il fantasy si sia suddiviso in tantissime altre sottocategorie dalle differenze più disparate, la forma epica caratteristica del Signore degli Anelli è quella che più abbiamo in testa.

Con l'avvento poi della trasposizione cinematografica, e del fervore fantastico che ne è conseguito, questo tratto distintivo si è fatto ancora più presente e, probabilmente, inavvicinabile. Già, inavvicinabile, perché chi altri è poi riuscito a creare quel senso di grandioso, di mitologico? Chi ha mai saputo eguagliarne la bravura nel creare un mondo così realistico, un contesto così vero? Terry Brooks? Christopher Paolini? La nostra Licia Troisi? No, ovviamente. Il distacco tra il maestro e i suoi 'allievi' più famosi è davvero abissale.

Non leggeremo più, quindi, qualcosa di altrettanto epico? Secondo me sì, lo leggeremo. Anzi, possiamo già leggerlo. Basta avere il coraggio di avventurarsi nel mondo de Le Cronache del Ghiaccio e del Fuoco, l'immensa opera in via di completamento scritta da George R. R. Martin.

Martin, oltre alle due R puntate, con Tolkien condivide di sicuro un punto di partenza, ma allo stesso tempo è riuscito a discostarsi ampiamente dal 'Maestro', e a creare una propria identità dal grande impatto.

 

Il-trono-di-spade-libro

Ma cosa raccontano queste Cronache? Beh, rispondere a una domanda del genere risulta davvero impossibile, perché la carne sul fuoco è davvero tanta. Diciamo che tutto inizia quando, a seguito della sospetta morte del Primo Cavaliere del Re, il sovrano del Continente Occidentale nomina nuovo 'consigliere' un suo vecchio amico. Eddard Stark, così si chiama, si ritroverà così a seguire una scia di segreti gelosamente custoditi, fino alla scoperta di una verità che, più o meno indirettamente, scatenerà una guerra per il regno. Cinque saranno i contendenti per la corona; chi riuscirà, però, a sedere sul Trono di Spade? E mentre gli uomini si fanno la guerra, chi si ricorderà del mondo oltre la Barriera? E chi si accorgerà e combatterà gli Estranei, mitiche creature  che assieme all'inverno stanno arrivando.

 

Grandi combattimenti, una moltitudine di intrighi, personaggi indimenticabili che vi faranno provare odio, amore, simpatia e terrore. Una fitta serie di sottotrame magistralmente gestita e ben caratterizzata, grazie anche all'utilizzo di molteplici punti di vista. Continui colpi di scena e risvolti imprevedibili. Il tutto ambientato in un mondo medievaleggiante, in cui però non mancano riferimenti ai popoli nomadi e orientali. Una saga low magic (a basso contenuto di magia) con un grande studio dei personaggi e dei loro popoli. Una minuziosa costruzione di un mondo che ridona vera epicità alla narrativa fantasy.

 

Il fascino del Trono di Spade e della guerra dei Cinque Re è risultata talmente affascinante da conquistare perfino la televisione. Con una produzione di tutto rispetto che coinvolge anche Martin stesso, l'anno scorso è infatti iniziata la serie televisiva Il trono di spade, ormai giunta alla seconda stagione.

 

 

Sul fronte libreria, siamo invece appena giunti alla pubblicazione dell'undicesimo volume italiano della serie, I fuochi di Valyria. Ci troviamo a un punto cruciale, in cui la posta in gioco è davvero alta. Le vicende presentate nei primi volumi sono romai completamente ribaltate e i pretendenti al trono sempre meno. Rimane però la domanda: chi si siederà, alla fine, su quel trono?

Leggere per scoprirlo!

i fuochi di valyria

 

Per chi invece non si fosse ancora avvicinato alle Cronache, ecco una breve panoramica riassuntiva che vi guiderà all'acquisto dei volumi.

1. Il trono di spade

2. Il grande inverno (ora disponibili anche nel volume unico Il trono di spade Vol.1)

3. Il regno dei lupi

4. La regina dei draghi (ora disponibili anche nel volume unico Il trono di spade Vol.2)

5. Tempesta di spade

6. I fiumi della guerra

7. Il portale delle tenebre

8. Il dominio della regina

9. L'ombra della profezia

10. I guerrieri del ghiaccio

11. I fuochi di Valyria

Condividi post

Repost 0
Published by Libreria Liberalibro - in Fantasy
scrivi un commento

commenti

Libreria Liberalibro

Via Marconi 6
36078 Valdagno (Vi)
tel 0445 402293
mail: liberalibro.libreria@gmail.com


Siamo anche su

 FACEBOOK!

La libreria

liberalibro2

 

liberalibro1

Link