Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
3 aprile 2013 3 03 /04 /aprile /2013 10:20

978-88-07-17251-9.jpgC'è un modo unico per essere mamma? Un modo giusto? Un modo... perfetto?

No, non c'è. Ma c'è una società, quella in cui viviamo, che cerca di far credere il contrario.

Nel suo nuovo libro, Loredana Lipperini cerca di rappresentare l'attuale situazione Italiana, ma non solo, riguardante le mamme e/o le future mamme. Il quadro finale è tutto fuorché rassicurante.

Tra le 'adepte' del ritorno alla natura, dove l'allattamento ad oltranza e il dolore sono un must, e la 'congrega' dei genitori a tempo pieno, una futura mamma, ma anche un futuro papà, si ritrovano a doversi adattare a un'immagine stereotipata, e forse antica, che riduce la genitorialità a un percorso quasi obbligato, pena l'essere considerati pessimi, inadatti e reietti.

A questo va poi aggiunta la particolare condizione socio-culturale italiana, che spinge verso un certo tipo di famiglia, senza però mettere a disposizione delle future famiglie i giusti mezzi per esserlo, come asili, leggi, cc.

Con testimonianze, dati, analisi, citazioni e pensieri, Lipperini costruisce un saggio che, più che della genitorialità in sé, parla della libertà di essere mamma. Anzi, della libertà di poter essere la mamma che si vuole. Perché quello che ci manca è proprio questo. Ci manca il poter scegliere come e dove partorire, ci manca il poter decidere il come e il quanto allattare il neonato, ci manca il poter decidere di continuare o meno a lavorare... mancano molte cose, alcune per colpa dello stato, altre per colpa nostra, perché a volte non sappiamo aprire gli occhi.

Leggendo "Di mamma ce n'è più d'una" si potrà essere d'accordo con l'autrice o storcere il naso, ma di certo non si mancherà di riflettere su dei concetti che stanno alla base di una società civile e che dovremmo tutti saper e poter affrontare.

Condividi post

Repost 0
Published by Libreria Liberalibro - in Saggistica
scrivi un commento

commenti

Libreria Liberalibro

Via Marconi 6
36078 Valdagno (Vi)
tel 0445 402293 - 0444 225270
mail: liberalibro.libreria@gmail.com


Siamo anche su

 FACEBOOK!

La libreria

liberalibro2

 

liberalibro1

Link